Fondazione Martin Egge Onlus



Il nostro orientamento

“L’autismo è caratterizzato da una grande diffidenza verso il mondo esterno che può essere visibile fin dai primi mesi di vita e spingere il bambino a crearsi un mondo senza fare ricorso a nessun altro che a se stesso”

Martin Egge

La Fondazione Martin Egge Onlus nasce nel 2013 con l’obiettivo di accogliere bambini, a partire dai due anni, e adolescenti autistici, con sindrome di Asperger e sindromi di alterazione globale dello sviluppo psicologico, con risposte differenti adattate ad ogni caso. L’obiettivo è quello di sostenere un approccio relazionale per potenziare le capacità espressive e comunicative di ogni soggetto e permettere ad ognuno, insieme ai genitori, di elaborare un proprio percorso.


Il nostro ultimo progetto


I nostri Atelier

Atelier di Disegno e Pittura

Condotto da Cristiano Vettore, artista visivo e docente, e Chiara Mangiarotti, psicoterapeuta e psicoanalista, con Carolina Scarpa, psicologa


Ogni giovedì, ore 16.30/18.00

Atelier di Video-animazione

Condotto da Alberto Stevanato, artista, e Silvia Cimarelli, psicologa e psicoanalista, con Gloria Badin, psicologa e operatrice del campo coreografico, Carolina Scarpa, psicologa, e Martina Scusato, videomaker


Ogni lunedì, ore 17.00/18.30

Atelier di Teatro

Condotto da Margherita Piantini, attrice e mediatrice artistica, con Gloria Badin, psicologa e operatrice del campo coreografico, e Raffaella Marchiori, psicomotricista


Ogni venerdì, ore 17.15/18.30

5 x 1000

Devolvi il tuo 5x1000 alla Fondazione Martin Egge Onlus e ai suoi progetti.

Per maggiori informazioni clicca QUI


Cosa dicono di noi

"Massimiliano partecipa con entusiasmo agli incontri perché viene dato spazio ed interesse alle parole che continuamente inventa e combina insieme, esprimendo il suo mondo interiore, le sue angosce e i suoi desideri."

Genitori di Massimiliano




"Grazie a professionisti preparati e profondamente motivati Alessandro ha iniziato un percorso mirato a valorizzare l’aspetto della 'comunicazione' attraverso le proprie capacità espressive, in un ottica di collaborazione e di condivisione con altri ragazzi."

Genitori di Alessandro


"Mattia ha partecipato per diverso tempo a un laboratorio di scrittura. Adesso ormai da un anno, sta familiarizzando con l’arte, attraverso la tecnica del disegno e della pittura, partecipando ad un atelier di gruppo dove ogni ragazzo sviluppa le proprie passioni."

Genitori di Mattia