News‎ > ‎

Back to the future 2020!

Fenicotteri


Con molto piacere pubblico il post di Cristiano Vettore, con il quale conduco l’Atelier di Disegno e Pittura della Fondazione Martin Egge Onlus. Quale augurio migliore di quello di poter volare tutti insieme, back to the future, nel 2020!

Chiara Mangiarotti


Con grande gioia e un pizzico di emozione la scorsa settimana durante l’ultimo atelier di Disegno e Pittura del 2019 della Fondazione Martin Egge Onlus abbiamo donato un’opera realizzata dalla nostra supersquadra di artisti alla collezione di opere d’arte di Iveser Venezia.
L’opera, che si rifà liberamente alla Filastrocca del fenicottero Alberto di Alessandra Pellizzari, è, modestie a parte, una piccola perla, un poetico e collettivo volo rosa, al tramonto, sopra la Laguna Sud.
All’interno di questo stormo bizzarro e variegato ciascun ragazzo si è divertito ad inventarsi almeno un fenicottero; dal dialogo tra le mani dei nostri ometti e le ali di questi spilungoni rosati, è emerso, a mio parere, uno dei messaggi più positivi che potessimo immaginare. Ed è un messaggio che ci ricorda come valga sempre e comunque la pena aspettare gli amici, perché volare tutti insieme, in un unico grande stormo, accogliendo le diversità e annullando i pregiudizi, è sempre la scelta migliore che un essere degno di essere definito “umano” possa fare.
Solo quando ciò ci entrerà in testa per bene, il futuro di tutti noi potrà tingersi di rosa come i tramonti unici che si vedono da Venezia in questi giorni. È questo l’augurio più bello che possiamo farci per queste feste. 🌅

A disturbare questa atmosfera magica ci ha pensato, come spesso accade, il sottoscritto. Tuttavia le mie due mucche, una delle quali è sollevata verso l’alto da una forza misteriosa ed invisibile, hanno qualcosa di molto profondo da muggire.

Un bellissimo haiku giapponese recita: “Al primo venticello primaverile si librano in aria mandrie di mucche”. Se si creano cioè le condizioni giuste e positive affinché esse avvengano, anche le cose che ci possono apparire più incredibili, alla fine, si realizzano. I sogni diventano realtà. Le mucche volano in cielo, leggiadre, insieme ai fenicotteri. Se la brezza primaverile è talmente fresca e profumata da sollevare un’intera mandria di vacche, lo è altrettanto da innalzare, altissime, anche le nostre anime e i pensieri più pesanti. Nell’ultimo anno Mattia D., Mattia M., Ale, Kokoro, NaturOnda06 e Pietro, sono stati per la mia vita, con la loro gioia e spontaneità, una freschissima e sorprendente folata di vento primaverile. Anche a dicembre avanzato.

Buone feste a tutti, fate i bravi. ❄️🦌🌲☃️🎅🏻

Cristiano Vettore

29/12/2019